Corso di civica per candidati alla naturalizzazione

Denominazione

B.1.

Obiettivi
Stabilire un approccio verso le strutture politiche del Comune, del Cantone e della Confederazione.
Conoscere aspetti economici, sociali e culturali peculiari della Svizzera.
Avviare una riflessione su una partecipazione attiva alla vita civica nel rispetto delle differenze culturali.
Apprendere qualche nozione sull’uso delle TIC.


Programma
La Confederazione, il Cantone Ticino, il Comune nella tradizione e la Città Regione Svizzera: aspetti istituzionali, economici, culturali e sociali.
Il Cantone Ticino e i Comuni in rapporto all’Europa. Elezioni e votazioni in corso e temi d’attualità.

Metodologia
Impostazione generale di tipo disciplinare, conversazione guidata, lavoro autonomo limitato, studio di casi.


Destinatari
Candidati alla cittadinanza svizzera.

Requisiti
Padronanza sufficiente della lingua italiana.

Formatori
Giuseppe Boschetti

Responsabile
Fulvio Bottinelli

Durata/ore lez.
40 periodi-lezione di 45 minuti

Studio individuale
12 ore per lavori assegnati e approfondimenti

Giorni frequenza
Mercoledì (giovedì, opzione subordinata al numero di corsisti)

Calendario
Da definire (corso autunnale e primaverile)

Orari
18.00 – 21.00

Luogo
Centro Professionale Trevano

Tassa iscrizione
CHF 400.00 (CHF 300.00 per i domiciliati a Lugano).

Iscrizioni
Centro Professionale Trevano, Area formazione continua,

6952 Canobbio

Attestato frequenza
A fine corso è previsto il rilascio di un attestato di frequenza.

È comunque necessaria una presenza minima a lezione dell’80%. Le 12 ore di studio individuale vengono menzionate nell’attestato.


Certificazione
No.

Tassa esame
Nessun esame.

Osservazioni
Numero minimo di partecipanti: 10.


Avvertenza
Condizioni generali delle offerte formative: www.cpt-ti.ch